La polizia di Hong Kong arresta tre uomini per presunti legami con la truffa Bitcoin ATM

Mentre le truffe criptiche in tutto il mondo continuano a ingannare le persone a separarsi dal loro sudatissimo denaro, la polizia di Hong Kong ha arrestato tre uomini che sono presumibilmente legati a una truffa di 230.000 HK$ (30.000 dollari) di bitcoin.

Secondo il rapporto del South China Morning Post, i tre uomini sono ritenuti dalle autorità parte di un gruppo più ampio che ha truffato i bancomat bitcoin sulle migliaia di dollari.

È il primo caso del genere a Hong Kong

Il crypto è considerato il primo caso del genere in città. È venuto alla luce dopo che nei giorni scorsi due cambi di valuta criptata hanno presentato delle segnalazioni, sospettando che i truffatori approfittassero di „scappatoie“ nel bancomat Bitcoin Compass, che permettevano loro di prelevare il contante nonostante non avessero autorizzazioni ufficiali.

Gli sportelli ATM Bitcoin in città consentono al personale autorizzato di acquistare bitcoin in contanti o con carta di credito. In alcuni casi, le macchine permettono anche la vendita di crypto in contanti. Secondo il rapporto, la polizia si è rifiutata di approfondire ulteriormente la questione di come esattamente i truffatori potrebbero sfruttare le scappatoie delle macchine.

Le truffe di crypto sono in aumento nel mezzo della pandemia in corso

Le truffe criptiche sono aumentate in tutto il mondo in mezzo alla pandemia COVID-19 in corso. Come riportato in precedenza, il procuratore generale della California, Xavier Becerra, ha emesso un avviso per gli investitori e i consumatori venerdì, evidenziando l’aumento delle truffe di cripto-valuta. L’avvertimento era di informare la gente dell’aumento delle truffe legate al criptocredito che si stanno diffondendo online e di rimanere cauti.

Diversi paesi hanno segnalato un’impennata delle truffe di crittografia che hanno incluso un picco di attacchi ransomware, schemi Ponzi e altri diversi tipi di truffe che coinvolgono le valute crittografiche. Falsi omaggi, sestorizzazione, falsi scambi, falsi ICO, recupero bitcoin, truffe video, schemi piramidali sono tra i tipi di truffe abbastanza diffusi.